List your home
Apply filters
£ to

Le Corti di Tuglie

from £25 /night help Price for guests, Nights

Very Good 4.5/5 

11 reviews

from £25 /night help Price for guests, Nights

Estimated nightly price based on a weekly stay. Excludes fees (if applicable). Enter your dates to see the total cost.

chiesa dell'Annunziata nella piazza principale di Tuglie

Guest house / 8 bedrooms / sleeps 22

Need more information about booking Home 1345289 ?

Guest house / 8 bedrooms / sleeps 22

Key Info
  • Nearest beach 7 km
  • Great for children of all ages
  • Car advised
  • No pets allowed
  • Private garden

Nel Centro Storico di Tuglie nelle corti tipiche di edifici risalenti al 1600 si trovano questi deliziosi 4 appartamenti indipendenti, tutti con 2 bagni e cucina; 2 con terrazzo abitabile e 2 con giardino, recentemente restaurati; essi mantengono inalterate le loro caratteristiche architettoniche, con soffitti con stella e pavimenti antichi; il paese, sede di due musei, uno della radio e l'altro della civiltà contadina, copre ogni necessità, offrendo vivacità culturale imperneata su spettacoli di vario genere durante le serate estive. Solo a 7 Km dalle più belle spiagge della costa ionica, garantisce tranquillità ai vacanzieri che, pur godendo della vicinanza della splendida Gallipoli e della sua movida, possono in 10 minuti, estraniarsi da essa per fruire di un sano riposo.

Le Corti di Tuglie è situata in posizione ottimale per la scoperta del Salento, a brevissima distanza dalle più belle spiagge del costa Ionica (Punta della Suina, Punta Pizzo, Lido Conchiglie); solo a 35 Km dalla costa adriatica e dalla bellissima città di Lecce.

Size Sleeps up to 22, 8 bedrooms
Nearest beach Punta della Suina 7 km
Will consider Long term lets (over 1 month)
Access Car advised
Nearest travel links Nearest airport: Brindisi 79.8 km, Nearest railway: Tuglie 1 km
Family friendly Great for children of all ages
Notes No pets allowed, No smoking at this property

Features and Facilities

General TV
Utilities Cooker, Microwave, Fridge, Freezer, Washing machine
Rooms 8 bedrooms, 8 bathrooms of which 8 Family bathrooms, Solarium or roof terrace
Furniture 3 Sofa beds, Double beds (8), Single beds (4), Dining seats for 24
Outdoors Balcony or terrace, Private garden
Access Not suitable for wheelchair users

The Puglia region

Tuglie

Le origini di Tuglie sono antichissime, ovvero la presenza umana nell'agro di Tuglie risale a molti secoli fa. Lo testimoniano quattro "Menhir" ubicati nella immediata campagna tugliese, il menhir di "Monte Prino"; il menhir delle "nove croci"; il menhir all'incrocio tra la via del "Caruggio" e la via "Camastra"; il menhir del fondo "Scirocco".

Il piccolo centro abitato di Tuglie propriamente detta sorse presso una collina, nel corso del 1200, all'inizio la denominazione era "Casale Tulli" e il signore era Almerico di Montedragone, ufficiale dell'esercito angioino. Nel 1280 una rivolta popolare a Taranto costrinse il conte di Montedragone ad allontanarsi dalla sua residenza. Gervaso da Matino colse l'occasione per impadronirsi dell'abitato, subito attribuì al casale un nuovo nome, "Castri Tulli".

Nel corso del 1400 il destino di Tuglie, come quello di tanti altri centri della penisola salentina, si incrociò con i Turchi Ottomani. Questi dopo aver devastato Otranto, fecero altrettanto con i paesi dell'entroterra di Otranto; il casale di Tuglie venne completamente distrutto.

Per un lungo periodo di tempo il feudo tugliese rimase totalmente disabitato, i feudatari non disponendo di vassalli, non potevano esercitare il proprio potere, non potevano godere del diritto di proprietà perchè non c'erano i contadini che coltivassero la terra. La vegetazione spontanea ricoprì copiosamente l'intero territorio e crebbero anche gli alberi di tuie, piante della famiglia delle conifere, da cui secondo la leggenda deriverebbe il toponimo del paese.

Dopo le incursioni arabe il feudo di Tuglie appartenne a diversi signori, e nel 1681 fu acquisito da Francesco Antonio Cariddi, aristocratico di una nobile famiglia gallipolina.

Gli successe il figlio Pietro. Nel 1696 acquisto il feudo di Tuglie la nobildonna Antonia Prato, marchesa di Arnesano. La marchesa sposò poi il duca Ferrante Guarino, signore di Poggiardo, ebbero nove figli alcuni dei quali successero alla madre. La prima riforma fondiaria e la prima significativa crescita demografica ed economica per Tuglie avvenne nel corso del XVII secolo ad opera e grazie ai Guarino. Nel 1740 subentrarono i Venturi che tennero il feudo fino alla fine della feudalità.

Al 1781 risale il primo Municipio del casale tugliese. La prima distribuzione di territori da parte del catasto fu per Tuglie insufficiente ai fini di una reale prospettiva di crescita e sviluppo economico; in una seconda e successiva del 1923 il Comune si assicurò un ampliamento significativo del territorio comunale che permise un sensibile incremento delle attività agricole ed industriali. Tuglie come centro urbano è stata ripartita in sette rioni che conservano ancora l'antica denominazione dialettale: Santa Lucia, Raona, Chiazza, Lavito, Longa, Mazzuchi, Termiti.

Guest reviewsPowered by TripAdvisor

Guest reviews no reviews

Guest reviews Powered by TripAdvisor

5 star
7
4 star
4
3 star
0
2 star
0
1 star
0

Excellent 5/5


11 reviews Very Good 4.5/5

Help other travellers decide where to stay

Add your voice to the conversation about this holiday home and your review will appear on TripAdvisor too.

Write a review

Write a review
Review 1-10 of 11
Review 1-10 of 11

This advert is created and maintained by the advertiser; we can only publish adverts in good faith as we don't own, manage or inspect any of the properties. We advise you to familiarise yourself with our terms of use.

Check price and book
Your dates are available

Book your stay

Enter dates for more accurate prices

*
*

7 Nights min stay , Changeover day Sat

Sleeps 22

    from £25 /night help

    Estimated nightly price based on a weekly stay. Excludes fees (if applicable). Enter your dates to see the total cost.

    Subtotal

    Subtotal

    Enter dates to see your price

    Owner fees cover things like cleaning. Click Book now to review a full breakdown of the cost before making your payment.

    This home can only be paid for online through Holiday Lettings using your credit/debit card or PayPal (never by bank transfer)

    Pay online via Holiday Lettings with your credit/debit card or your PayPal account to be covered by Payment Protection

    Contact the owner

    Email the owner
    *

      This home can only be paid for online through Holiday Lettings using your credit/debit card or PayPal (never by bank transfer)

      Pay online via Holiday Lettings with your credit/debit card or your PayPal account to be covered by Payment Protection

      You're booking with

      Daniela M.

      84% Response rate

      Calendar last updated:08 Jul 2015

      Based in Italy

      Languages spoken
      • English
      • French
      • Italian

      Don’t let an old browser slow down your holiday

      Your browser is out of date and might not work well with our website. Download the latest version to speed up your hunt for the perfect holiday home.

      Just click on the icons to get to the download page