List your home
Apply filters
£ to

Apartment | 2 bedrooms | sleeps 4

Key Info
  • Beach or lakeside relaxation
  • Ski
  • Great for children of all ages
  • No pets allowed
  • Car advised
  • Nearest beach 50km

Nell'incantevole scenario dei Monti Sibillini, ubicato nel nuovo e funzionale centro benessere Novidra, a 10 minuti dalle piste da sci è possibile trascorrere dei piacevoli soggiorni di salute e benessere, abbandonando lo stress della vita quotidiana. L'unità immobiliare posta al piano primo è termoautonoma ed ottimamente arredata , si compone da un soggiorno con accesso al balcone dove ci si può rilassare seduti su due poltroncine in bambù, il soggiorno è dotato di : divano letto due posti, una cucina a parete completa di frigorifero, congelatore, , forno, 4 fuochi, tavolo, tv e fornita di un servizio completo per sei persone, una camera matrimoniale completa e con accesso al balcone, una cameretta con due letti a castello anch'essa con accesso al balcone, bagno con doccia e lavatrice.Chi soggiorna in questo bellissimo appartamento può usufruire dello sconto del 20% su tutti i servizi offerti dal centro benessere Novidra, applicati anche sull'uso della piscina attrezzata anche con lettini da sole, sdraie ed ombrelloni. Nel centro resort inoltre si puo' anche godere di un ottimo ristorante dove degustare ottimi piatti caratteristici del luogo. Inoltre per chi ha dei bambini puo' utilizzare anche un locale intrattenimento con personale qualificato.

E' possibile fare escursione in bici, a cavallo, ed altro nelle strutture limitrofe attrezzate.

Size Sleeps up to 4, 2 bedrooms
Nearest beach Civitanova Marche 50 km
Will consider Corporate bookings, Long term lets (over 1 month), Short breaks (1-4 days)
Access Car advised
Nearest travel links Nearest airport: Ancona(AN) 100 km, Nearest railway: Macerata 38 km
Family friendly Great for children of all ages
Notes No pets allowed, No smoking at this property

Features and Facilities

General TV
Utilities Cooker, Fridge, Freezer, Washing machine
Rooms 2 bedrooms, 2 bathrooms of which 1 Family bathrooms and 1 Shower rooms
Furniture Single beds (2), Double beds (1), Dining seats for 4
Other Linen provided, Towels provided
Outdoors Balcony or terrace, Shared garden, Bicycles available
Access Parking

The Marche/Abruzzo region

La tua vacanza al mare: la meravigliosa costa delle Marche

Nelle Marche i visitatori possono scegliere tra spiagge di sabbia finissima, ghiaia o roccia, con scogli o palme, tra la riviera delle colline, con le grandi spiagge di Gabicce Mare, Pesaro, Fano e Marotta di Mondolfo; la costa anconetana, tra Senigallia, spiaggia di velluto, e la riviera del Conero, con Portonovo, Sirolo e Numana.

Ma anche il litorale maceratese, con il verde delle pinete di Porto Recanati, Porto Potenza Picena e il porto animato di Civitanova Marche; la verde riviera picena, che si estende tra Porto Sant'Elpidio, Lido di Fermo, Porto San Giorgio e Pedaso; o l'esotica riviera delle palme, tra Cupra Marittima, Grottammare e San Benedetto del Tronto, con le sue 7.000 palme.

Tra Gabicce Mare e Pesaro una suggestiva strada panoramica di circa 20 chilometri attraversa o lambisce pittoreschi paesi di pescatori, a picco sull'azzurro dell'Adriatico, che fanno parte del Parco regionale del Monte San Bartolo.

A sud di Ancona inizia il Parco regionale del Monte Conero (572 m), che si specchia sul mare offrendo uno spettacolo di rara suggestione. La riviera del Conero, con il suo alternarsi di baie, ripide pareti rocciose e spiagge riparate come quella delle "Due Sorelle", due grandiosi speroni rocciosi che spuntano dall'acqua, assume in alcuni tratti sfumatura cromatiche di una insolita delicatezza.

Una particolarità delle Marche è che dal mare si possono raggiungere agevolmente i numerosi paesi alti disseminati a guisa di balconi strategici sul litorale: sono gli antichi nuclei strategici dai quali sono poi sorti i centri "marini". Nelle località balneari è possibile praticare diversi sport, come il wind surf, lo sci nautico, la vela, l'attività subacquea, il kitesurf, il nuoto e il beach volley.

Vacanza in collina: ferie e villeggiatura nelle Marche

Il tratto tipico del paesaggio marchigiano è un susseguirsi di morbide colline che, come onde, si rincorrono fino alla costa. Passeggiando per le strade dell'entroterra marchigiano si può godere della spettacolare alternanza di colori creata dalle varie coltivazioni, dai frutteti e dalle monocolture a cereali che si estendono lungo le pareti inclinate dei colli, cambiando il paesaggio con il susseguirsi delle stagioni.

L'aspetto rurale delle colline marchigiane si è forgiato sul tessuto poderale della mezzadria e della policoltura, oggi in parte sostituita da colture intensive e specializzate.

Tra le maggiori coltivazioni tuttora spiccano quella del frumento, della vite, e dell'olivo; in forte crescita sono anche i prodotti agroalimentari regionali certificati di qualità, tra i quali si distinguono i diciassette vini marchigiani con marchio DOC e DOCG. Spesso alcune antiche ville o dimore padronali, esempi intatti di architettura mezzadrile, sono state adibite ad agriturismo, dove si può tranquillamente soggiornare, fermarsi per acquistare prodotti biologici o degustare i piatti tipici della cucina marchigiana.

Immersi in questo silenzioso paesaggio, antiche cittadine vivono in un continuum fra passato, presente e futuro, che conferisce loro un aspetto austero e nobile.

Nelle Marche ben 18 Comuni vantano come riconoscimento di essere tra i "Borghi più belli d'Italia", un club che raccoglie piccoli centri italiani di spiccato interesse artistico e storico; sono inoltre 17 le Bandiere arancioni che al 2009 sventolano sul territorio marchigiano, il prestigioso titolo assegnato dal Touring Club ai comuni che si distinguono per la tutela del patrimonio culturale e dell'ambiente, la cultura dell'ospitalità, l'offerta enogastronomica e l'insieme dei servizi messi a disposizione del turista.

Le aree protette delle Marche: i Monti Sibillini. La tua vacanza naturale nelle Marche.

A tutela della natura ci sono 12 aree protette: due parchi nazionali (Monti Sibillini e Gran Sasso e Monti della Laga), quattro parchi regionali (Monte Conero, Sasso Simone e Simoncello, Monte San Bartolo e Gola della Rossa e di Frasassi), insieme a sei riserve naturali (Abbadia di Fiastra, Montagna di Torricchio, Ripa Bianca, Sentina, Gola del Furlo e Monte San Vicino e Monte Canfaito), più di 100 aree floristiche, 15 foreste demaniali e oltre 60 centri di educazione ambientale.

Monti Sibillini

Comuni del Parco: Fiastra, Bolognola, Visso, Ussita, Castelsantangelo sul Nera, Amandola, Arquata del Tronto, Acquacanina, Montefortino, Montegallo, Montemonaco, Pievebovigliana, Cessapalombo, San Ginesio, Fiordimonte, Pievetorina.

Nel cuore dell' Italia, tra le Marche e l'Umbria, si ergono maestosi i Monti Sibillini, con oltre venti vette che superano i duemila metri fino a raggiungere i 2.476 m. con il Monte Vettore. Istituito nel 1993, il parco comprende un territorio di oltre 70.000 ettari plasmato dalle forze della natura e dipinto a tratti da millenni di storia e cultura locale dove, ancora oggi, si percepisce la magica presenza della mitica Sibilla, aleggiano i ricordi di antichi riti e si tramandano suggestive leggende.

I Sibillini costituiscono una catena montuosa di origine prettamente calcarea che è stata profondamente modellata dall'azione dei ghiacciai del Quaternario, le cui tracce sono ravvisabili negli splendidi circhi glaciali

Sarnano

Sarnano è situata al centro di un'incantevole valle ai piedi dei monti Sibillini. Immerso nel verde delle montagne e dei boschi circostanti, il suo territorio è attraversato da innumerevoli sentieri da percorrere a piedi, a cavallo o in mountain bike. Il centro storico, di origini medioevali, si conserva intatto nella sua strut-tura urbanistica di città murata, tra antiche vie, scalinate e scorci mozzafiato. La piazza Alta è il centro dell'insediamento antico; qui si incontrano la chiesa di S. Maria Assunta, con opere di P. Alemanno, i palazzi del Podestà, dei Priori e del Popolo, il Museo civico e la pinacoteca, che ospita un capolavoro di V. Crivelli, la Madonna col Bambino. Sarnano è nota anche per le sue terme, dalle cui fonti si estraggono acque oligominerali particolarmente pure. Da non perdere, tra gli eventi, la Mostra mercato di antiquariato e artigianato artistico (ultima settimana di maggio e prima di giugno) e il Palio del Serafino (agosto), che prende il nome dall'angelo con sei ali che campeggia sullo stemma comunale, effigiato, secondo la tradizione, da San Francesco. Da gustare è la crostata al torrone, preparata esclusivamente a mano con mandorle, nocciole e spezie e cotta nel forno a legna per farle acquisire la tipica e particolare croccantezza.

This advert is created and maintained by the advertiser; we can only publish adverts in good faith as we don't own, manage or inspect any of the properties. We advise you to familiarise yourself with our terms of use.

Close

Min stay varies

Changeover day Flexible

from£44/nighthelp

This is the estimated nightly price based on a weekly stay. Contact the advertiser to confirm the price - it varies depending on when you stay and how long for.

Book your stay

*
*
*

Subtotal

 Your dates are available

Contact the owner

Close

Payment options

Pay online via the Holiday Lettings payment platform with your credit/debit card or your PayPal account to be covered by Payment Protection. Learn more

You're booking with

Gildo E.

34% Response rate

Based in Italy

Languages spoken
  • Italian

Also consider

Amandola
37 properties
Macerata
29 properties
San Ginesio
24 properties
Civitanova Marche
23 properties
Ascoli Piceno
23 properties
Grottammare
22 properties
Montalto delle Marche
14 properties
Gualdo
12 properties
Preci
12 properties
Sant'Angelo in Pontano
9 properties
Mogliano
9 properties
Porto San Giorgio
9 properties
Treia
8 properties
Carassai
8 properties
Santa Vittoria in Matenano
7 properties
Offida
7 properties
Cingoli
7 properties
Penna San Giovanni
6 properties
Corridonia
6 properties
Gualdo Tadino
6 properties

Start a new search