List your home
Apply filters
£ to

Villa | 3 bedrooms | sleeps 6

Key Info
  • Beach or lakeside relaxation
  • Great for children of all ages
  • No pets allowed
  • Private garden
  • Car advised

Indipendente villetta immersa nel verde (loc. Canai), circondata da 4.000 mq di terreno con pineta,

ampio e curato giardino e piccolo orto sinergico.

La casa é composta da 2 camere matrimoniali (di cui una con un lettino aggiunto) e 1 cameretta con 2 posti letto,

un ampio soggiorno con cucina a vista e caminetto, un bagno con doccia e fornito di lavatrice, due verande attrezzate per pranzi e cene all'aperto.

Da una delle due verande si accede a una cucina rustica con forno a legna e, sotto un pergolato, si trova un barbecue.

La casa dista 5 minuti dalle più belle spiagge e calette dell'isola di Sant'Antioco, quali Cala Sapone, Cala della Signora,

Cala Lunga, Coaquaddus etc... La stagione balneare si protrae per tutto Settembre viste le alte temperature.

Il soggiorno minimo è di 5 giorni.

Prezzi settimanali:

Mesi primaverili (Marzo, Aprile, Maggio): 300 euro

Giugno: 500 euro

Luglio: 600 euro

Agosto: 750 euro

Settembre: 600 euro

Ottobre: 400 euro

Independent villa surrounded by 4000mq of garden, pine forest and sinergic vegetable garden.

The house is made up of two double bedrooms ( one of these has an additional single bed) and a smaller room with two beds, a big living room with kitchen and fireplace, a bathroom with shower and washing machine, two big terraces with garden furniture.

In one of the terraces there is a wood-burning oven and a barbecue.

You can reach the nearest beach, called Cala Sapone, in 5 minutes by car, but also many other beaches are very near to the house, like Coaquaddus, Cala Lunga, Cala della Signora.

In this island summer lasts until the end of September and sometimes the first half of October.

The minimum stay is of 5 days.

Weekly prices:

March, April and May: 300 euros

June: 500 euros

July: 600 euros

August: 750 euros

September: 600 euros

October: 400 euros

Size Sleeps up to 6, 3 bedrooms
Access Car advised, Wheelchair users
Nearest travel links Nearest airport: Aeroporto Mario Mameli di Elmas (Cagliari) 80 km, Nearest railway: Stazione Di Carbonia Serbariu 17 km
Family friendly Great for children of all ages, Suitable for people with restricted mobility
Notes No pets allowed, Yes, smoking allowed

Features and Facilities

Luxuries Log fire
General TV
Utilities Cooker, Fridge, Freezer, Washing machine
Rooms 3 bedrooms, 1 bathrooms of which 1 Family bathrooms
Furniture Single beds (2), Double beds (2), Cots (1), Dining seats for 10, Lounge seats for 10
Other Linen provided, Towels provided
Outdoors Balcony or terrace, Private garden, BBQ, Swing set
Access Parking, Wheelchair users

The Sardinia region

La Sardegna (Sardigna in sardo, Sardhigna in sassarese, Saldigna in gallurese, Sardenya in algherese, Sardegna in tabarchino) è la seconda isola più estesa del mar Mediterraneo e una regione italiana a statuto speciale la cui denominazione ufficiale è Regione Autonoma della Sardegna. Lo Statuto Speciale, sancito nella Costituzione del 1948, garantisce l'autonomia amministrativa delle istituzioni locali a tutela delle peculiarità linguistiche e geografiche. Regione del Mezzogiorno e dell'Italia insulare, estesa 24 090 km² con 1 640 973 abitanti distribuiti in 8 province e 377 comuni, si posiziona terza in Italia per superficie[5] e undicesima per popolazione.

Nonostante l'insularità attenuata solo dalla vicinanza con la Corsica, da cui è separata dalle Bocche di Bonifacio, la posizione strategica al centro del mar Mediterraneo occidentale ha favorito sin dall'antichità i rapporti commerciali e culturali, come gli interessi economici, militari e strategici. In epoca moderna molti viaggiatori e scrittori hanno esaltato la bellezza della Sardegna, immersa in un ambiente ancora in gran parte incontaminato con diversi endemismi e in un paesaggio che ospita le vestigia della civiltà nuragica.

Sardinia is the second largest island in the Mediterranean Sea, with an area of 23,821 square kilometres (9,197 sq mi). It is situated between 38° 51' and 41° 15' latitude north and 8° 8' and 9° 50' east longitude. To the west of Sardinia is the Sea of Sardinia, a unit of the Mediterranean Sea; to Sardinia's east is the Tyrrhenian Sea, which is also an element of the Mediterranean Sea.

The coasts of Sardinia (1,849 kilometres (1,149 miles) long) are generally high and rocky, with long, relatively straight stretches of coastline, many outstanding headlands, a few wide, deep bays, rias, many inlets and with various smaller islands off the coast.

Sant'Antioco

L'isola di Sant'Antioco su cui si trova la cittadina omonima, è la maggiore delle isole sarde e con i suoi 109 km² è la quarta d'Italia per estensione dopo Sicilia, Sardegna e l'Isola d'Elba; è abitata da circa 12.000 abitanti. Dista da Cagliari 84 km circa ed è collegata all'isola madre grazie a un istmo artificiale. Il territorio dell'isola è diviso fra il comune di Sant'Antioco, il più popoloso (che sorge sulle rovine dell'antica città fenicio-punica di Sulky) e quello di Calasetta, secondo centro abitato, per numero di abitanti, dell'isola. Sono inoltre presenti il piccolo borgo turistico di Maladroxia, che fa capo a Sant'Antioco, e quello di Cussorgia (zona Stann'e Cirdu) nel territorio del comune di Calasetta. Al largo dell'isola, in direzione sud, sono apprezzabili due isolotti, disabitati, detti Il Toro e La Vacca.

Cale, coste e spiagge del Comune

Nel litorale del Comune di Sant'Antioco, partendo da nord verso sud, si hanno le seguenti cale, coste e spiagge più conosciute:

Spiaggia Istmo di Sant'Antioco (parte Laguna)

Spiaggia Corru Longu (cioè: Corno Lungo)

Spiaggia Peschiera di Palmas

Spiaggia Il Faro

Porto Ponte Romano

Porto di Sant'Antioco

Spiaggia Is Pruinis (cioè: La Polvere)

Spiaggia Cannisoni (cioè: Canna palustre)

Spiaggia Su Forru o Su Forru a Maccina o a Macchina (cioè: La Fornace per la calce)

Costa Su Portixeddu (cioè: Il Porticciolo) con falesie alte (10 m.)

Cala Su Portixeddu

Caletta Su Portixeddu Accuau o Quau (cioè: Il Porticciolo Nascosto)

Spiaggia Maladroxia con le sorgenti termali marine conosciute già dai romani

Costa Scogliu Su Sitzigorru (cioè: Scoglio della Lumaca)

Costa Su Mussareddu o Su Muscareddu (cioè: Il Moscato)

Costa S'Aqua Durci (cioè: L'Acqua Dolce)

Costa Cala Francese

Spiaggia Coaquaddus o Coquaddus o anche Co 'e Quaddus (cioè: Coda di Cavallo)

Porto Coaquaddus o Coquaddus o anche Co 'e Quaddus

Costa Capu Su Moru (cioè: Capo Il Moro), in località Turri dove si trova la Torre Canai o Cannai

Caletta Sa Turri (cioè: La Torre)

Porto di Torre Canai o Cannai (cioè: Torre del Canale)

Spiaggia Peonia Rosa

Cala Scanalettus (cioè: Piccole Scanalature)

Spiaggia Portu de S'Aqua Sa Canna (cioè: Porto dell'Acqua della Canna)

Caletta Capo Sperone

Costa Capo Sperone alta (22 m.)

Isolotto o Scoglio Il Vitello alto (8 m.)

Isoletta La Vacca (altezza massima 94 m.)

Isoletta Il Toro (altezza massima 111 m.)

Nel litorale antiochense, ora ripartendo da sud verso nord, si hanno le seguenti cale, coste e spiagge più conosciute:

Costa Su Cavu de Su Logu con le famose bombe cumuli rocciosi tondeggianti e con alte falesie (da 20 m. a 40 m.)

Costa Portu Sciusciau (cioè: Porto Distrutto) con quattro archi rocciosi e le alte falesie (da 20 m. a 40 m.)

Costa Punta Grossa con il Fariglione (alto 20 m.) e le alte falesie (da 20 m. a 40 m.)

Costa Punta Grutta de Aqua o Gruttiaqua con alte falesie (altezza massima 137 m.)

Costa Grutta de Aqua o Gruttiaqua con alte falesie (da 20 m. a 40 m.)

Costa Sa Corona de Su Crabì (cioè: La Roccia del Caprile) (alta 87 m.)

Costa Poggio di Mezzaluna con alte falesie (da 20 m. a 40 m. fino a 55 m.)

Costa Porto di Triga o Portu Su Tricu o Su Trigu (cioè: Porto del Grano)

Costa Su de Serra con guglia costiera isolata

Costa Monti de Su Casteddu (cioè: Monte del Castello) (alta 43 m.)

Costa Cala Sapone (in sardo Cala de Saboni), (Cala di Sapone, secondo alcuni deriverebbe da Baal Safon, divinità fenicia generatrice dei venti)

Costa Portu de Sa Signora (cioè: Porto della Signora)

Costa Cala Grotta

Costa Portu Casu (cioè: Porto Casu)

Costa e Spiaggia Cala Lunga

Nel litorale antiochense, ora ripartendo da est verso ovest, si hanno le seguenti cale, coste e spiagge più conosciute:

Costa Lungomare de Pompeis

Riva Porticciolo Turistico di S. Antioco

Riva Porto Peschereccio o dei Pescatori di S. Antioco

Riva Marina di Sant'Antioco o Sa Marina

Costa Su Pranu (cioè: Il Piano)

Costa Punta Vacca

Costa Punta Giunchera o Giuncheria (cioè: Punta della Giuncaia)

Sant'Antioco is the second largest island of the Sardinian region, after Sardinia itself, with a surface of 109 km2; it is also the fourth largest in Italy after Sicily, Sardinia itself and Elba. It is located some 87 kilometres (54 miles) from Cagliari, to which is connected through the SS126 state road, using a modern bridge. The island is divided between the two municipalities of Sant'Antioco and Calasetta. Other settlements are the small tourist resort of Maladroxia (a frazione of Sant'Antioco municipality) and Cussorgia, part of Calasetta.

Unsurprisingly given its rich history as the old city of Sulcis, ancient remains can be found everywhere in Sant'Antioco town. Perhaps the most unusual, if a little morbid, are the Christian catacombs below the ancient church of St. Antioco that sits above the town, and, just outside the town on a cliff overlooking the sea, the tophet and necropolis – a burial ground for stillborn babies and where children were sacrificed on stone slabs to Baal. The Antiquarium is a museum containing Phoenician and Roman earthenware, children's toys and jewels as well as urns of ashes from the nearby tophet and a Hebrew tablet. Overlooking the town is the old red stone Castello Sabaudo which was rebuilt by the Aragonese in the 16th century. The new town is very different - located by the sea, it boasts a long tree-lined avenue, Corso Vittorio Emanuele, with shops, bars and gelaterias that really comes alive in the evenings. There is a little tourist port from where you can take boat trips round the island and its neighbour.

For the most part the island is easy to get around by car and is well worth exploring. It is a great location since the mainland of Sardinia is easily reachable by car and Carloforte on the island of San Pietro is just a ferry ride away. This is an unspoilt, nature-rich haven with an intriguing coastline featuring beautiful beaches. It boasts two lively small towns which are great for evenings out sipping a pre-dinner vernaccia before going on to enjoy fresh tuna, lamb or grilled pork in one of the many restaurants. An atypical corner of Sardinia, Sant'Antioco makes for an interesting and enjoyable out-of-the-ordinary holiday destination.

This advert is created and maintained by the advertiser; we can only publish adverts in good faith as we don't own, manage or inspect any of the properties. We advise you to familiarise yourself with our terms of use.

Close

4 Nights min stay

Changeover day Flexible

from£38/nighthelp

This is the estimated nightly price based on a weekly stay. Contact the advertiser to confirm the price - it varies depending on when you stay and how long for.

Book your stay

*
*
*

Subtotal

 Your dates are available

Contact the owner

Close

Payment options

Pay online via the Holiday Lettings payment platform with your credit/debit card or your PayPal account to be covered by Payment Protection. Learn more

You're booking with

Veronica T.

100% Response rate

Based in Italy

Languages spoken
  • English
  • Spanish
  • Italian