List your home
Apply filters
£ to

Foto del fabbricato

Townhouse | 2 bedrooms | sleeps 6

Key Info
  • Great for children of all ages
  • Some pets are welcome - please contact the owner
  • Car essential
  • Nearest beach 30km

LA CASA DI RENZO - Studios

Montopoli Val d'Arno fraz. Marti, via Porta Pisana 51 (PI)

Nel Centro della Toscana - Antico immobile per Casa Vacanza

A 15 minuti da Vinci, 20 minuti da Pisa, 25 da LIvorno, 35 da Firenze, Lucca e Montecatini offresi in locazione Studios in palazzo del settecento ristrutturati finemente ed ubicati nel borgo di Marti, Frazione di Montopoli Val d'Arno (PI). Dal piccolo paese posto a circa 3 km dalla Fi Pi Li è possibile raggiungere le più belle città d'arte toscane e le mete turistiche più ricercate. Le Terme di Casciana, aperte estate ed inverno, lo zoo di Pistoia, gli aeroporti di Pisa e Firenze sono raggiungibili senza difficoltà ed in breve tempo.

La struttura è dotata di wifi gratuito, Tv LCD, e di ampia terrazza posta sulla copertura

Sono presenti 4 soluzioni, da 4 a 6 posti letto ed é disponibile uno spazio per il ricovero di biciclette al piano terra, sono accettati animali.

Questa descrizione è relativa alla porzione del piano primo, di circa 80 mq composta da ingresso, soggiorno, pranzo/k, ripostiglio, due camere, antibagno e bagno, oltre ad un balcone esclusivo che si affaccia sulla piazza del borgo. Sono presenti due camere matrimoniali ed un divano letto posto nel soggiorno.

La casa di Renzo è il nome che abbiamo dato al fabbricato dopo la sua ristrutturazione terminata nel 2011.

Renzo era mio nonno, Martigiano Doc e grande sportivo che ha abitato in questa casa con mia nonna Marcellina e tutta la sua famiglia, compreso mio padre fino agli inizi degli anni 60. Prima ancora ci vivevano i bisnonni Abramo ed Argentina e prima di loro i miei trisnonni.

Durante la guerra 40/45, l'immobile fu minato e fatto saltare ma fortunatamente alcuni inneschi non si azionarono e crollò unicamente l'angolo posto a sud est che si portò dietro anche il 40% del tetto. Purtroppo per la mancanza di fondi la copertura fu ricostruita sono in parte e fu realizzata una grande terrazza che tutt'oggi caratterizza l'antica abitazione, l'unica nel centro del borgo a non essere completamente coperta da tetto. Mentre al piano primo abitava la mia famiglia, l'ultimo piano fu destinato ad abitazione acogliendo sfollati e lavoranti e successivamente a luogo di lavoro, poi ancora ad abitazione per la famiglia che utilizzo il fabbricato fino al suo trasferimento a Livorno. La casa fu quindi locata e nel 2009, dopo il trasferimento della famiglia locataria che vi ha abitato per circa 40 anni, è stata ristrutturata completamente riportandola ad una seconda giovinezza. Lo stato attuale presenta una residenza che è stata tagliata per potervi costituire delle porzioni usufruibili in maniera indipendente ma allo stesso tempo mantenere ed avere la possibilità di un utilizzo unitario dell'immobile a seconda delle necessità, riuscendo però a mantenere e valorizzare sia gli interni che soprattutto gli esterni del fabbricato, scegliendo in accordo con gli uffici comunali le colorazioni delle facciate ed i grigi delle bozzature. Anche il disegno asimmetrico delle gronde ed il disegno dei travetti del sottogronda è stato perfettamente riprodotto dall'originale, cosi come le caratteristiche teste di leone che fanno da corona ai sostegni del balcone.

Size Sleeps up to 6, 2 bedrooms
Nearest beach Tirrenia 30 km
Will consider Corporate bookings, Long term lets (over 1 month), Short breaks (1-4 days)
Access Car essential
Nearest travel links Nearest airport: Pisa 25 km, Nearest railway: Pontedera 10 km
Family friendly Great for children of all ages
Notes Pets welcome, Yes, smoking allowed

Features and Facilities

Luxuries Internet access
General TV, Wi-Fi available
Standard Kettle, Toaster
Utilities Cooker, Microwave, Fridge, Freezer, Washing machine
Rooms 2 bedrooms, 2 bathrooms of which 1 Family bathrooms and 1 Shower rooms
Furniture 1 Sofa beds, Single beds (2), Double beds (1), Dining seats for 6, Lounge seats for 4
Other Linen provided, Towels provided
Outdoors Balcony or terrace, Bicycles available

The Tuscany region

Sulla Toscana si potrebbe scrivere per ore ma cerco di dare un itinerario tipo da poter fare comodamente partendo da Montopoli.

Firenze. Ci si arriva velocemente, anche in bus+treno, se non vuoi usare la macchina. Il centro storico si gira benissimo essendo pedonale, vi è poi l'opportunità di visitare un bel museo come l'Opera del Duomo, o gli Uffizi, si può salire sulla cupola del Brunelleschi e/o sul campanile di Giotto ed è possibile visitare, Palazzo Pitti e giardino dei Boboli oltre che i mercatini di antiquariato ed i caratteristici mercati cittadini assaggiando qualche specialità locale come la bistecca alla fiorentina, o il celeberrimo panino col lampredotto.

Siena, con visita alla piazza del Campo ed alla Torre del Mangia, ed immersione nelle caratteristiche vie lastricate del centro dove poter assaggiare i Pici o altre specialità del posto.

San Gimignano (altro patrimonio dell'umanita' dell'UNESCO!) con le sue 72 torri è per lo più intatto nell'aspetto due-trecentesco ed è uno dei migliori esempi in Europa di organizzazione urbana dell'età comunale.

Lucca, in giro nel centro pedonale gustandosi l'atmosfera del Fillungo, un dei simboli più rappresentativi della città in quanto centro e cuore pulsante delle attività turistiche, commerciali e artigianali dei lucchesi, e camminando in area pedonale sulla caratteristica passeggiata sulle sua mura.

A poca distanza da Lucca, nel cuore della garfagnana, si puo ammirare il famoso ponte della Maddalena meglio conosciuto come Il "Ponte del Diavolo". Come molte altre imprese che in antichità parevano impossibili, la leggenda popolare ne attribuisce la costruzione al diavolo, il quale vien poi truffato in vari modi. La leggenda narra del capo muratore impegnato nella costruzione del Ponte che era molto preoccupato del ritardo accumulato nella stessa costruzione. Egli dunque scese a patti con il Diavolo, il quale gli consentì di completare l'opera in una sola notte in cambio della prima anima che avesse attraversato il Ponte. Il capo muratore accettò e il Ponte fu ultimato. Il capo muratore, disperato per l'imminenza del pesante tributo al Diavolo, corse dal Parroco del paese, il quale, ascoltata la confessione, escogitò uno stratagemma: fece attraversare il Ponte ad un cane, il Diavolo lo prese e si buttò nelle acque del fiume. Si racconta inoltre che il cane, un pastore maremmano del tutto bianco, ogni tanto si veda passeggiare sul ponte nelle ultime sere di ottobre che rappresenti il diavolo che ancora cerca l'anima del capocantiere. Leggende simili si narrano per altri ponti come il Ponte Gobbo sul fiume Trebbia nella località di Bobbio o il Puente del Diablo a Martorell in Spagna.

Sempre nei dintorni di Lucca, Montecatini con il suo centro e le sue terme sono da vedere, e le sue favolose Cialde sono da assaggiare.

Pisa, dove va per forza visitata La piazza del Duomo che rappresenta il centro artistico e turistico più importante di Pisa. Annoverata fra i Patrimoni dell'Umanità dall'UNESCO dal 1987, vi si possono ammirare i monumenti che formano il centro della vita religiosa cittadina, detti miracoli (da Gabriele d'Annunzio) per la loro bellezza e originalità: la Cattedrale, il Battistero, il Campo Santo, e il Campanile, da cui il nome popolare di piazza dei Miracoli diffusosi poi nel dopoguerra, era del turismo di massa. Nel Pisano è d'obbligo assaggiare a fine pasto... il Torbone... versione corretta maggiorata e rivista del Ponce alla livornese.

1 Giorno da dedicare a Livorno, alla visita del suo quartiere più caratteristico chiamato Venezia per i suoi tanti canali (i Fossi). Si possono visitare le sue due Fortezze Medicee, la bellissima terrazza Mascagni con i suoi viali e le passeggiate a mare ed il suo Acquario. Si può poi far visita al museo di scienze Naturali, o semplicemente fare un giro sotto i portici del centro, non tralasciando però il mercato coperto dell'800 ancora fulcro centrale della città.

Livorno non si può lasciare se non si si prova il Ponce, caratteristica bevanda alcolica a base di rum e caffè, meglio se gustata nello storico locale "Bar Civili" nei pressi della stazione e se non si è consumato un pasto assaggiando il tipico Cacciucco o le triglie alla livornese.

Montopoli Val d'Arno

Relax in Valdera e nelle colline Pisane

In viaggio tra dolci acque e bellezze paesaggistiche

Il paesaggio di questa campagna tipicamente toscana è caratterizzato da dolci colline intervallate da modesti corsi d'acqua che si ricongiungono al fiume Era, ma è anche il risultato dell'intensa attività agricola presente fin dall'antichità. Qui la natura e le mani dell'uomo si sono unite per la conservazione di un paesaggio straordinario.

Il territorio conserva in gran parte le proprie origini contadine: la campagna è lavorata con cura, con gli alberi da frutta che imperano in pianura, le colline arabescate da oliveti e filari di viti, le numerose aziende agricole che producono vino, olio, frutta, ma anche grano e girasole.

I tipici casolari toscani, con i loro grigio ed ocra, spesso accompagnati dal caratteristico duplice filare di cipressi, si adagiano sui crinali di colline sapientemente coltivate e intervallate da habitat naturalistici ricchi di fauna selvatica, da pinete e boschi secolari che con il variare delle stagioni caratterizzano il panorama con effetti suggestivi.

Un territorio agreste e molto variegato dove chi ama la natura può scoprire divertenti percorsi trekking, fare escursioni a cavallo o in bicicletta sulle strade panoramiche che si snodano tra i poderi e attraverso paesini incastonati tra ciliegi, viti e olivi e borghi ricchi di testimonianze storiche, alla scoperta di antiche pievi il cui territorio è ricco o di opere d'arte antiche e moderne.

A questo si aggiunge la piacevolezza del soggiorno presso le numerose aziende agrituristiche che completano la tipica cucina toscana con vino e olio di alta qualità e dove, in alcuni momenti dell'anno, sono offerte al turista visite e degustazioni di prodotti locali e vini presso le cantine e l'opportunità di assistere a manifestazioni storiche scandite dal ritmo delle stagioni.

Chi desidera una vacanza all'insegna del relax e del benessere non può non visitare Casciana Terme, grazioso centro termale, raggiungibile in 20 minuti, dove godere di ogni tipo di terapia e trattamento estetico. Sorta nell' XI secolo, Casciana fu centro di un antica pieve dedicata a Santa Maria delle Acque e già al tempo dei Romani era celebre per le sue acque termali curative e rilassanti.

estratto da: http://www.turismo.intoscana.it/it/

This advert is created and maintained by the advertiser; we can only publish adverts in good faith as we don't own, manage or inspect any of the properties. We advise you to familiarise yourself with our terms of use.

Close

3 Nights min stay

Changeover day Flexible

from£61/nighthelp

This is the estimated nightly price based on a weekly stay. Contact the advertiser to confirm the price - it varies depending on when you stay and how long for.

Book your stay

*
*
*

Subtotal

 Your dates are available

Contact the owner

Close

Payment options

You need to pay through the Holiday Lettings website to ensure your payment is protected. We can’t protect your payment if you don’t pay through us.Learn more

You're booking with

Valerio M.

50% Response rate

Based in Italy

Languages spoken
  • English
  • Italian

Also consider

Montaione
226 properties
Fucecchio
66 properties
Castelfiorentino
60 properties
Vinci
45 properties
Palaia
41 properties
Montelopio di Peccioli
37 properties
San Miniato
37 properties
Peccioli
26 properties
Empoli
22 properties
Lari
22 properties
Terricciola
16 properties
Pontedera
15 properties
Ghizzano
14 properties
Castelfranco di Sotto
12 properties
Buti
12 properties
Altopascio
11 properties
Ponsacco
11 properties
Cevoli
7 properties
Colle di Compito
6 properties
Varramista
6 properties

Start a new search