List your home
Apply filters
£ to

terrazzino

Condo | 1 bedrooms | sleeps 2

Key Info
  • Beach or lakeside relaxation
  • Great for children of all ages
  • Air conditioning
  • No pets allowed
  • Car advised

L'appartamento si trova a Stazzo, piccolo borgo marinaro a soli 5 km da Acireale, città barocca patrimonio dell'UNESCO ai piedi del vulcano ETNA e a breve distanza dalle località più affascinanti della Sicilia orientale come Aci Trezza e i suoi faraglioni, Catania, Giardini Naxos, Taormina, le Gole dell'Alcantara, Siracusa e del vulcano Etna, fruibile anche d'inverno grazie alla stazione sciistica di Piano Provenzano e Nicolosi. l'appartamento, arredato, è ideale per soggiorni estivi che invernali; gode di vista sull'Etna.

località consigliata per gli amanti di snorkeling e pesca sportiva, ottimo punto di partenza per visitare la Sicilia orientale.

Size Sleeps up to 2, 1 bedrooms
Nearest beach scogliera lavica
Will consider Short breaks (1-4 days)
Access Car advised
Nearest Amenities 2 km
Nearest travel links Nearest airport: fontanarossa di catania 38 km
Family friendly Great for children of all ages
Notes No pets allowed, Yes, smoking allowed

Features and Facilities

General Air conditioning, TV
Utilities Cooker, Fridge, Washing machine
Rooms 1 bedroom, 2 bathrooms of which 1 Family bathrooms and 1 Shower rooms
Furniture Single beds (1), Double beds (1), Dining seats for 4
Other Linen provided, Towels provided
Outdoors Balcony or terrace, BBQ

The Sicily region

la regione siciliana è la regione più grande d'Italia. È bagnata a nord dal Mar Tirreno, a sud dal Mar di Sicilia, a est dal Mar Ionio e a nord-est dallo stretto di Messina. Il clima della Sicilia è mediterraneo, con estati calde e inverni miti. Sulla coste, soprattutto quella sud-occidentale, il clima risente maggiormente delle correnti africane e si verificano estati torride. Lungo il versante tirrenico, ed in generale nelle zone interne la temperatura è più bassa, gli inverni sono più freddi e la piovosità aumenta. Sull'Etna il clima è di tipo alpino.

Soprattutto d'estate non è raro che ci sia lo scirocco, il vento proveniente dal Sahara.

In Sicilia sei siti sono stati insigniti del titolo di Patrimonio dell'Umanità conferito dall'UNESCO.

Nel 2001 si annovera l'iscrizione tra i Patrimoni Orali e Immateriali dell'Umanità da parte dell'UNESCO dell'Opera dei Pupi, il teatro delle marionette siciliano.Culla dell'Opera dei Pupi è Palermo dove sono presenti numerosi teatri. Altro importante centro è Acireale, cittadina barocca, che vide fiorire quest'arte grazie ai numerosi maestri pupari, fra cui il celebre Emanuele Macrì, a cui è dedicato l'omonimo museo-teatro dove, quotidianamente, è possibile assistere alle rappresentazioni dei maestri pupari.

La cucina siciliana fa parte di una cultura gastronomica regionale complessa ed articolata,la lista dei prodotti tipici è lunghissima. Ogni provincia, e, in molti casi, ogni comune, ha una sua specialità e anche i nomi degli stessi alimenti variano di zona in zona. È universalmente conosciuta la granita siciliana come prodotto comune a quasi tutte le province e pregiato nelle zone del catanese e del messinese.Tra i prodotti salati, sono molto diffusi quelli presenti nella cosiddetta tavola calda o rosticceria, con gli arancini come punta di diamante di questa categoria. Tra i dolci tipici della regione non sono da dimenticare i cannoli, la cassata classica o al forno, il "Taganu d'Aragona" e la torta Fedora tipico dolce spruzzato di cacao in polvere.

L'isola siciliana è la meta ideale per trascorrere una vacanza all'insegna del relax e della scoperta delle bellezze geografiche e le bontà culinarie.

Catania

Il comune è stato costruito in un altopiano su di un terrazzo di origine lavica, chiamato la Timpa che, con i suoi 161 metri di altezza, la pone quasi a strapiombo sul mar Ionio. La costa, dove sorgono diverse borgate, è caratterizzata dalla scogliera di origine lavica. Vi è anche una certa ricchezza di sorgenti d'acqua e di verde.

Il nome della città deriva dalla mitologia greca, in cui vi era posto per una divinità chiamata Aci. Questi era un pastore di cui si innamorò Galatea, di cui a sua volta era innamorato il ciclope Polifemo che schiacciò il rivale sotto un masso. Dal sangue del pastore nacque un fiume[5] chiamato Akis dai greci, oggi "scomparso" sottoterra. Il nome della città ha subito dunque una lenta evoluzione: diventò Jachium sotto i bizantini, Al Yag con gli arabi e quindi Aci d'Aquila (o Aquilia) con gli spagnoli. Nel XIV secolo la città si stabilì nel territorio attuale (prima sorgeva nei pressi del castello di Aci, oggi Aci Castello) con il nome di Aquilia Vetere prima, e di Aquilia Nuova in seguito. Il nome Acireale fu attribuito alla città, secondo la tradizione, da Filippo IV di Spagna solo nel 1642[6].

Si narra che Acireale e le altre Aci trassero la propria origine da Xiphonia, una misteriosa città greca oggi del tutto scomparsa. I poeti Virgilio e Ovidio fecero risalire il mito della fondazione alla storia d'amore tra Galatea e Aci, ucciso per gelosia dal ciclope Polifemo.

In epoca romana nello stesso territorio nacque una città chiamata Akis, e che storicamente partecipò alle guerre romano-puniche. Nel Medioevo il borgo si consolidò attorno al castello di Aci e solo nel Trecento una decina di nuclei familiari si spostò più a nord, dove nacque Aquilia (Aci d'Aquila) o Aquilia Nuova, primo punto stabile dell'odierna città. Il Cinquecento fu importantissimo per Aquilia Nuova, dove si consolidò un forte ceto mercantile che portò una notevole ricchezza alla città e si insediarono diverse corporazioni ed ordini religiosi lasciando una impronta tanto indelebile che ancora oggi spesso viene citata come «la città dalle cento campane».

This advert is created and maintained by the advertiser; we can only publish adverts in good faith as we don't own, manage or inspect any of the properties. We advise you to familiarise yourself with our terms of use.

Close

1 night min stay

Changeover day Flexible

from£31/nighthelp

This is the estimated nightly price based on a weekly stay. Contact the advertiser to confirm the price - it varies depending on when you stay and how long for.

Book your stay

*
*
*

Subtotal

 Your dates are available

Contact the owner

Close

Payment options

Pay online via the Holiday Lettings payment platform with your credit/debit card or your PayPal account to be covered by Payment Protection. Learn more

You're booking with

Serafina B.

100% Response rate

Based in Italy

Languages spoken
  • Italian

Also consider

Syracuse
634 properties
Taormina
424 properties
Catania
395 properties
Messina
149 properties
Patti
52 properties
Reggio Calabria
39 properties
Zafferana Etnea
33 properties
Giarre
27 properties
Aci Trezza
20 properties
Fiumefreddo Di Sicilia
19 properties
Oliveri
16 properties
Linguaglossa
14 properties
Caltagirone
14 properties
Viagrande
13 properties
Piazza Armerina
8 properties
Enna
8 properties
Palazzolo Acreide
8 properties
Brolo
7 properties
Ragalna
6 properties
Furnari
6 properties

Start a new search