List your home
Apply filters
£ to

Veranda

House | 2 bedrooms | sleeps 4

Key Info
  • Great for children of all ages
  • No pets allowed
  • Car advised
  • Nearest beach 13km

Casa vacanza in periferia di Cisternino, a 500metri dal centro storico al piano rialzato, a pochi km da Ostuni, Martina Franca, Locorotondo, Castellana Grotte, Alberobello, Polignano a Mare, le spiagge più belle della Puglia. La casa ti permette di avere 4 posti letto, suddivisi come segue: Camera da letto con 1 letto matrimoniale. Camera con 2 posti letto. Ci sono anche un bagno completo con vasca e doccia, un soggiorno, una cucina (piatti, posate, bicchieri, forno, caffettiera, stoviglie, forno, frigorifero). Infine, la casa ha una veranda panoramica con tavolo e sedie. Servizi esterni: Parcheggio, barbecue. TV di intrattenimento.

Size Sleeps up to 4, 2 bedrooms
Nearest beach Torre Canne 13 km
Will consider Long term lets (over 1 month), Short breaks (1-4 days)
Access Car advised
Nearest travel links Nearest airport: Brindisi - Bari 45 km, Nearest railway: Cisternino 10 km
Family friendly Great for children of all ages
Notes No pets allowed, Yes, smoking allowed

Features and Facilities

Luxuries Jacuzzi or hot tub, Log fire
General Central heating, TV, Safe
Utilities Cooker, Microwave, Fridge, Washing machine
Rooms 2 bedrooms, 2 bathrooms of which 1 Family bathrooms and 1 Shower rooms, Solarium or roof terrace
Furniture Single beds (2), Double beds (1), Dining seats for 4, Lounge seats for 6
Other Linen provided, Towels provided
Outdoors Balcony or terrace, BBQ
Access Parking

The Puglia/Molise region

Cisternino (Cisternin in Cistranese) è un comune italiano di 12.076 abitanti della provincia di Brindisi in Puglia. Fa parte dei prestigiosi club de I borghi più belli d'Italia e de I comuni Gioiello d'Italia.

Si affaccia sulla valle d'Itria, nella cosiddetta Murgia dei trulli. Fino al 1927 è stata Terra di Bari.Il comune di Cisternino, riconosciuto dal Touring Club come Bandiera Arancione, si affaccia sulla splendida Valle d'Itria, nota per la presenza di trulli, campi coltivati, ulivi secolari e muretti a secco. Abitato fin dai tempi del Paleolitico superiore, la fondazione di Cisternino è attributa dalla leggenda a Sturnoi, compagno di Diomede. Dopo aver partecipato alla lega messapica contro Taranto, divenne centro romano con il nome di Sturninum, probabilmente distrutto nel 216 a.C. durante le scorrerie di Annibale in Puglia.

I monaci basiliani, venuti dall'Oriente nell'VIII secolo, notarono in queste contrade le rovine dell'antico centro e ad esse si riferirono quando, volendo localizzare la badia di rito greco da essi edificata proprio dove oggi sorge la chiesa matrice, la indicavano come "San Nicolò cis-Sturninum", da cui deriva il nome attuale della città.

Caratteristica, il lunedì di Pasqua, "A Pasquarèdde" durante la quale la popolazione si reca al Santuario della Madonna d'Ibernia (Madonna de Bernis), con un dolce a forma di borsetta con due uova sode per gli uominie a forma di bambola con un uovo sodo nel grembo per le donne. Questo dolce caratteristico, denominato "u chrruchl", ha valore simbolico e propiziatorio. Il Santuario è inoltre un sito archeologico con reperti romani e medioevali. Notevole anche la torre Normanno-Sveva (o di Porta Grande), antico ingresso al paese: alta circa 17 metri, sulla sua sommità è posta una piccola statua di S. Nicola.

Brindisi

La Valle d'Itria è una porzione di territorio della Puglia centrale, a cavallo tra le province di Bari, Brindisi e Taranto. Il suo territorio coincide con la parte meridionale dell'altopiano delle Murge: in senso stretto è la depressione carsica che si estende tra gli abitati di Locorotondo, Cisternino e Martina Franca. La principale peculiarità della valle sono i trulli, tipiche ed esclusive abitazioni in pietra a forma di cono, le masserie e il paesaggio rurale in genere caratterizzato dall'elevato uso della pietra locale utilizzata per costruire muri a secco e dal terreno di colore rosso acceso, tipico della Puglia meridionale. Il toponimo "Itria" sembra derivare dal culto della Madonna Odegitria (in greco ??????????, cioè che indica la via) importato nel X secolo dall'impero bizantino.

This advert is created and maintained by the advertiser; we can only publish adverts in good faith as we don't own, manage or inspect any of the properties. We advise you to familiarise yourself with our terms of use.

Close

Min stay varies

Changeover day Flexible

from£38/nighthelp

This is the estimated nightly price based on a weekly stay. Contact the advertiser to confirm the price - it varies depending on when you stay and how long for.

Book your stay

*
*
*

Subtotal

 Your dates are available

Contact the owner

Close

Payment options

Pay online via the Holiday Lettings payment platform with your credit/debit card or your PayPal account to be covered by Payment Protection. Learn more

You're booking with

Mario Z.

67% Response rate

Based in Italy

Languages spoken
  • English
  • Italian

Also consider

Ostuni
329 properties
Monopoli
122 properties
Porto Cesareo
118 properties
Brindisi
101 properties
Martina Franca
84 properties
Polignano a Mare
83 properties
Alberobello
63 properties
Taranto
55 properties
Bari
55 properties
Ceglie Messapica
52 properties
Castellana Grotte
49 properties
Fasano
48 properties
Locorotondo
32 properties
Marina di Novaglie
20 properties
Noci
15 properties
Torre Lapillo
14 properties
Castellaneta Marina
12 properties
Torricella
11 properties
Marina di Ginosa
11 properties
Torchiarolo
10 properties

Start a new search